IL VERO VOLTO DEI “MODERATI” : SI DICONO “MODERATI” MA SI LEGGE “CORPORATIVI”

Nel giro di pochi giorni, la vera natura di chi si definisce “moderato” si è platealmente dimostrata non solo corporativa, poco europea, limitata e priva di un orizzonte politico ed economico di spessore, ma anche capace di infangarsi appropriandosi di quel “metodo Boffo”, che ricorda più i metodi persecutori delle dittature che i “moderati”.

Prima la Confindustria  a BERGAMO.

Poi le scuse forzate.

Dopo l’applauso dell’assise di Confindustria, un’altra prova DI GRANDE EQUILIBRIO. Un discorsetto su come crescere in una delle più ricche famiglie italiane rende “MODERATI”.

SE QUESTI SONO I MODERATI…MEGLIO ESSERE DETERMINATI, OPPURE , VISTI CON GLI OCCHI DEI “MODERATI”,  ECCESSIVI E RADICALI NELLA DIFESA DELLA DEMOCRAZIA E DEL FUTURO, DEI PRINCIPI COSTITUZIONALI ALLA BASE DELLA NOSTRA REPUBBLICA.

Uno dei sinonimi di “MODERATO” è “LIMITATO”. Io li vedo così i “MODERATI” ITALIANI, “LIMITATI” dalla difesa dei propri interessi, che essendo corporativi, non vanno nella stessa direzione degli interessi del Paese e della crescita economica, senza la quale, forse si salvano a breve termine pochi “MODERATI”, ma sicuramente non si salva il futuroi economico e sociale del Paese.

Gli aghi della bilancia in Italia li abbiamo già sperimentati. Dal 1983 al 1987, nei 4 anni del governo Craxi, il debito pubblico italiano è passato da 456 a 890 miliardi di lire, è raddoppiato e da allora sta strangolando il Paese. Prendere posizione e non stare nel mezzo, moderatamente, è la via d’uscita dal fango istituzionale e democratico del tramonto berlusconiano.

Annunci

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: