PAURA : LA REAZIONE AL DECRETO SALVA-PDL

Difficile sostenere come fa Silvio Berlusconi che “la sinistra sia ammanettata a Di Pietro” , forse sulle televisioni imbavagliate dalla par condicio, di certo non sul web, nelle piazze e nella testa di chi ancora vuole pensare e difendere uno stato di diritto.

Questa volta si è passato il segno, con la firma del Presidente della Repubblica, si sono cambiate le regole elettorali nel bel mezzo delle elezioni, un Governo che per difendere le proprie liste elettorali e nascondere i propri errori calpesta leggi, Costituzione, democrazia e comune buon senso.

Romano Prodi intervistato dal Riformista “”Stavolta sono senza parole. C’è proprio da avere paura”.


Mario Segni su Il Fatto di oggi : SENZA REGOLE LA DEMOCRAZIA MUORE, “Dispiace dirlo, e probabilmente col clima che regna in Italia nessuno lo dirà, ma nella brutta vicenda delle liste elettorali riammesse, il presidente della Repubblica Napolitano ha delle gravi responsabilità.   Quel decreto non doveva essere firmato”.

Monsignor Domenico Mogavero, responsabile della Cei per gli affari giuridici, in diretta sulla Radio Vaticana “Cambiare le regole del gioco mentre il gioco è in corso è un atto altamente scorretto”  .




Annunci

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: